Confapi Venezia incontra il Patriarca di Venezia Moraglia
28 Set 2021

Confapi Venezia incontra il Patriarca di Venezia Moraglia

Un confronto conoscitivo tra i Vertici dell’Associazione delle PMI veneziane e il titolare della Basilica di San Marco su imprese, lavoratori e famiglie.

Incontro_Confapi_Venezia_Patriarca_Venezia_web

Si è tenuto venerdì scorso, 24 settembre, una visita istituzionale da parte dei vertici di Confapi Venezia al Patriarca di Venezia Monsignor Francesco Moraglia.

All’incontro, tenuto presso la prestigiosa sede veneziana del Patriarcato di San Marco, hanno partecipato il Presidente Marco Zecchinel, il Vicepresidente Roberto Dal Cin e il Direttore Nicola Zanon.

È stato un cordiale confronto tra i temi che stanno maggiormente a cuore alla nostra Associazione, impegnata da sempre a coniugare con equilibrio lavoro e salute, produttività e benessere, in impresa, come nella vita quotidiana.

Grande importanza per la nostra Associazione è stata espressa circa la Responsabilità Sociale d’Impresa, la quale è parte determinante dello scopo imprenditoriale, soprattutto nelle PMI del nostro territorio a prevalente conduzione familiare. In queste realtà le risorse umane non sono semplicemente dei dipendenti, ma dei collaboratori, che vivono l’azienda in cui operano come una propria famiglia, nella quale condividere esperienze, fatiche e traguardi da raggiungere, insieme.

Al Patriarca è stato esposto, con degli esempi concreti, l’impegno di Confapi Venezia con Apindustria Servizi sul fronte dell’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro e la riqualificazione e reinserimento dei disoccupati e inoccupati, attraverso progetti formativi e laboratoriali, secondo il principio dell’inclusione sociale e del coinvolgimento dei soggetti svantaggiati.

Mons. Moraglia ha espresso riconoscenza per il lavoro svolto quotidianamente dall’Associazione nel territorio, dicendosi sensibilmente vicino alle questioni che, in particolare, riguardano le persone più svantaggiate e bisognose di sostegno. Il lavoro, quale strumento di riscatto sociale e benessere spirituale, oltre che materiale, è stato il tema convergente con cui si è marcata l’importanza per la realizzazione della persona e la costruzione della famiglia.

Il Presidente Zecchinel, al termine del confronto, ha dichiarato: “Proseguono gli incontri Istituzionali conoscitivi nel territorio metropolitano, al fine di condividere prospettive ed esperienze e per attivare possibili collaborazioni e azioni congiunte di sviluppo sia per le piccole e medie imprese locali che per il sistema impresa a misura di lavoratore, mettendo al centro l’importanza della persona e delle sue doti e capacità, favorendo una crescita armonica, sostenibile e radicata nel territorio.”

Tutti gli articoli