Simone Padoan eletto vice coordinatore del Gruppo Energia e Ambiente della Camera di Commercio Italiana in Cina
20 Lug 2021

Simone Padoan eletto vice coordinatore del Gruppo Energia e Ambiente della Camera di Commercio Italiana in Cina

Il componente di giunta di Confapi Venezia Padoan: “Darò il massimo impegno per aiutare le PMI italiane di settore ad approcciare il mercato cinese.”

Simone_Padoan_vice_coordinatore_camera_commercio_italiana_cina

Il 16 luglio 2021, Simone Padoan, segretario generale di EEGEX e componente di giunta di Confapi Venezia con delega all’internazionalizzazione, è stato eletto vice coordinatore del Gruppo di Lavoro Energia e Ambiente della Camera di Commercio Italiana in Cina.

Assieme a Simone Padoan sono stati eletti Luigi Minervini di Ansaldo Energia (coordinatore), Marco Camertoni di Loccioni e Teti Maria Licursi di ENI.

Il Gruppo si trova ad operare in un periodo di forti cambiamenti per il contesto cinese: a partire dal 2013, la Cina ha affrontato un profondo percorso di riforme ambientali ed il 14° Piano Quinquennale, entrato in vigore con il 2021, segna un punto di svolta nella decarbonizzazione della Cina.

Per i prossimi cinque anni sono previsti investimenti per non meno di 370 miliardi di dollari all’anno in tutela ambientale, adeguamento degli impianti industriali e produzione di energie rinnovabili, facendo della Cina il più grande mercato di questo settore.
In occasione del G7 di Cornovaglia del giugno scorso, inoltre, il Premier Draghi ha più volte rimarcato la necessità di cooperare con la Cina sul tema della Sostenibilità e della decarbonizzazione.

“Si tratta di una grande opportunità per le nostre imprese” commenta Simone Padoan, “nonostante le difficoltà ed il blocco dei viaggi con la Cina a causa dell’emergenza Covid-19,  come vice coordinatore del gruppo Energia e Ambiente darò il massimo impegno per promuovere iniziative transfrontaliere ed aiutare le PMI italiane di settore ad approcciare il mercato cinese.”

Tutti gli articoli